domenica 26 maggio 2019
In foto: Soddisfazione per la vittoria di Manuel Poggiali nel Gran Premio del Portogallo, classe 125, sdegno per la mancata esecuzione dell’inno nazionale sammarinese. E’ quanto esprime in un comunicato il Segretario Paride Andreoli:
di    
lettura: 1 minuto
lun 10 set 2001 17:56 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“A nome del Governo e come Segretario di Stato per il Turismo, Commercio e Sport esprimo la massima soddisfazione per la splendida vittoria al cardiopalmo ottenuta da Manuel, che lo rilancia per la corsa al titolo mondiale. Il primo posto ottenuto con la sua Gilera, unito all’impegno di Alex De Angelis nella stessa gara, hanno avuto il forte pregio di innalzare i colori e l’immagine della Repubblica di San Marino nel mondo.
L’unica nota negativa della giornata, e di questo sono fortemente dispiaciuto, è rappresentata dal fatto che Poggiali, insieme a tutti i sammarinesi, non ha potuto gioire completamente per la vittoria a causa della mancata esecuzione dell’inno nazionale della Repubblica di San Marino nel corso della cerimonia di premiazione, dovuta ad una evidente e grossolana lacuna da parte degli organizzatori portoghesi.
La Segreteria di Stato per il Turismo, Commercio e Sport comunque si attiverà fin da ora avvalendosi degli interlocutori nazionali ed internazionali competenti in modo che tali episodi non si verifichino più in futuro”.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna