mercoledì 19 dicembre 2018
In foto: imagesPer tradizione la notte di San Lorenzo è la più suggestiva e affascinante dell’estate, perché alzando gli occhi al cielo si possono vedere le stelle cadenti. E così tutti i comuni organizzano iniziative di vario tipo: a Santarcangelo si fa “Calici di stelle”, dai porti e dai pontili delle località della costa partiranno imbarcazioni che porteranno in mezzo al mare per osservare le stelle cadenti.
di    
lettura: 1 minuto
gio 9 ago 2001 13:50 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ma quest’anno le stelle ci hanno fatto uno scherzo, perché secondo quanto dicono gli esperti la notte delle stelle cadenti non sarà il 10 ma il 12 e così all’osservatorio astronomico di Saludecio hanno rimandato la serata di osservazione delle stelle cadenti proprio al 12 quando, a quanto pare, saremo investiti da una vera e propria pioggia di stelle. Ci parla del fenomeno del progressivo spostamento della notte di San Lorenzo Filippo Galeazzi dell’osservatorio astronomico di Saludecio.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna