giovedì 12 dicembre 2019
menu
Cronaca Rimini

Venerdì l'autopsia sul cadavere di Angela Biordi

In foto: Verrà eseguita venerdì mattina l’autopsia sul cadavere di Angela Biordi, la 32enne milanese morta domenica pomeriggio alla casa di cura privata “Villa Maria” dopo un raschiamento effettuato in seguito ad un aborto spontaneo.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 1 ago 2001 19:51 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il magistrato Luca Bertuzzi, che ha aperto un fascicolo ipotizzando il reato di omicidio colposo, ha avvisato l’anestesista, il ginecologo e il primario del reparto che hanno la possibilità di nominare un perito di parte da affiancare al consulente incaricato dal magistrato, il professor Adriano Tagliabracci di Ancora, il quale sarà coadiuvato da un consulente tecnico esperto in ginecologia. Il marito della donna ha nominato come proprio consulente il colonnello Giampaolo Antonelli di Brescia. Crociati ha chiesto al pm di estendere al consulente tecnico un quesito per accertare le eventuali responsabilità dei sanitari dell’ospedale di Rimini a cui la donna si era rivolta per tre volte nei dieci giorni precedenti la sua morte. Secondo la prima ipotesi, formulata dai medici della clinica, Angela Biordi sarebbe morta per una dissociazione elettrica del cuore.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna