mercoledì 12 dicembre 2018
In foto: Hanno esagerato con i festeggiamenti di Ferragosto e sono finiti in carcere. Cinque giovani romani, tre ragazzi e due ragazze, ieri notte verso le 3.30 si sono messi a tirare piatti e bicchieri contro i gestori di una pizzeria di viale Vespucci a Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
gio 16 ago 2001 18:43 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 6
Print Friendly, PDF & Email

All’arrivo della polizia non si sono fermati, anzi, hanno accolto gli agenti lanciando bottiglie, boccali di birra e un cubetto di porfido. Tre agenti sono rimasti feriti; uno di loro è stato colpito al volto da un pugno. Protagonisti della vicenda Valentino Proietti, 21 anni, Alessandra Cerofolini, di 27, Riccardo Tommasini, di 19, Fabiola Flamini di 29 e Federico Ulissi di 22. I giovani saranno processati domani mattina.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO