lunedì 17 dicembre 2018
In foto: Sventato furto di rolex dal proprietario, che si è poi lanciato all’inseguimento dei banditi da Riccione a Rimini riuscendo a far arrestare uno dei due malviventi: il napoletano Fabio Cannio, che compirà 24 anni il prossimo dicembre.
di    
lettura: 1 minuto
lun 27 ago 2001 18:00 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Erano le due della notte scorsa quando Cannio e il complice, ancora non identificato, hanno adocchiato nei pressi di viale Ceccarini la loro potenziale vittima: un uomo al volante di una Ferrari. Seguendo un copione ormai collaudato Cannio, seduto sul sedile posteriore della moto, è sceso e ha cercato di strappare dal polso della vittima il prezioso orologio, del valore di circa 30milioni. Ma il ferrarista, aiutato dal suo compagno di viaggio, un agente di polizia fuori servizio, ha prima costretto il napoletano a mollare la presa e a darsi alla fuga, poi si è messo al suo inseguimento, mentre l’amico poliziotto chiamava il 113. Davanti a una nota discoteca di Rimini il mancato rapinatore, sceso dalla moto per scappare a piedi, è stato bloccato e immobilizzato da agenti del 113, mentre il complice è riuscito a dileguarsi.

Altre notizie
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna