venerdì 14 dicembre 2018
In foto: Anche a Misano in questi giorni le forze dell’ordine sono tenute sotto costante impegno. Ieri in un camping sono arrestati due giovani foggiani, un ragazzo di 20 anni e una ragazza di 27, che si erano appena disfatti di 35 pasticche di ecstasy e 72 grammi di marijuana.
di    
lettura: 1 minuto
mar 14 ago 2001 19:22 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 8
Print Friendly, PDF & Email

Il giudice oggi non ha però convalidato l’arresto perché i due hanno sostenuto che la droga non apparteneva a loro ed era per uso personale.
Un venditore ambulante marocchino di 20 anni è stato arrestato perché, per difendere la propria merce da un controllo, ha causato a due carabinieri contusioni guaribili in 5 e 3 giorni. In attesa del processo previsto per venerdì, per il marocchino è stato disposto l’obbligo di dimora a Pergola, dove risiede.
Uno studente 19enne di Mazzara del Vallo, infine, è stato arrestato per avere tentato il furto di un marsupio contenente 120mila lire, cellulari e altri oggetti dal valore totale di un milione. Lo studente è stato condannato a 2 mesi e 20 giorni di reclusione con pena sospesa.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna