mercoledì 12 dicembre 2018
In foto: Ha lasciato il carcere Andrea Ciccarelli, l’operaio metalmeccanico di Cingoli, in provincia di Macerata, arrestato il 29 luglio scorso dai carabinieri di Misano con l’accusa di violenza sessuale ai danni di una giovane ventunenne conosciuta in un locale di Misano dove la ragazza era con delle amiche per festeggiare un addio al nubilato.
di    
lettura: 1 minuto
ven 17 ago 2001 09:42 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 22
Print Friendly, PDF & Email

Ieri il tribunale del riesame ha annullato, ma le motivazioni non sono state rese note, l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’operaio si è sempre dichiarato innocente sostenendo che il rapporto sessuale era consenziente; la ragazza sostiene invece di essere stata costretta con la forza. La difesa ha incentrato il ricorso al tribunale sulle contraddizioni nelle due denunce presentate dalla ragazza in giorni successivi.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO