venerdì 14 dicembre 2018
In foto: E’ stata la sanità al centro della discussione oggi al Meeting nella tavola rotonda “Curarsi in Italia e negli Stati Uniti. Tra stato, privato e non profit” con il Ministro alla sanità Girolamo Sirchia e il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni.
di    
lettura: 2 minuti
mer 22 ago 2001 19:18 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min 3
Print Friendly, PDF & Email

Si è partiti dalla fotografia attuale della sanità italiana, tra medici burocrati, ospedali poco efficienti e lentezza nell’erogare servizi, per vedere quale può essere il futuro. E allora ecco apparire parole come devolution, pluralità dell’offerta e sistema sanitario misto, con una proprietà pubblica ma con una gestione che passa attraverso il diritto privato. Il Ministro, tra l’ovazione della platea, si è poi espresso in modo netto in difesa della vita dal suo primo stadio, l’embrione.
“Far crescere la scienza- ha dichiarato- non significa giustificare il principio della benificialità, che tradotto è il principio del più forte. L’Italia non sarà esclusa dalla ricerca perché dirà no all’uso degli embrioni, il cui uso è già stato superato, ma se non sarà capace di sostenere i suoi ricercatori”. Sentiamo ai nostri microfoni il ministro Sirchia.
Sirchia è poi anche intervenuto nella questione Lipobay, chiedendo che non si amplifichi l’emozione, già molto alta, che c’è attorno a questo problema ipotizzando una possibile guerra tra colossi farmaceutici ed ha assicurato un tempestivo intervento per la verifica del caso della morte sospetta a Bologna. Altro tema trattato dal ministro il possibile intervento sulla legge 194 sull’aborto.
Protagonista del pomeriggio è stato uno degli amici del Meeting il senatore Giulio Andreotti giunto a Rimini per parlare della controversa figura di Papa Pio XII insieme al rabbino di New York, David Dalin, che ha presentato una serie di documenti che accerterebbero un intervento attivo del Papa durante la seconda Guerra Mondiale a favore di oltre 800mila ebrei. Lo stesso Andreotti ha dichiarato che questa nuova documentazione spazza via molte delle ombre sulla figura di Pio XII.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna