mercoledì 24 aprile 2019
In foto: Incidenti alle rotatorie: la colpa è dell’alta velocità, secondo il vice comandante della Polizia Municipale di Rimini, Leonardo Fazzioli, che annuncia maggiori controlli. “Dai primi dati parziali che abbiamo acquisito, - dice Fazzioli – il sistema delle rotatorie stradali sul territorio comunale si sta rivelando efficace.
di    
lettura: 1 minuto
ven 10 ago 2001 20:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Certo è che ai fini antinfortunistici necessita adeguare e proporzionare gli atteggiamenti degli utenti in rapporto alla velocità del mezzo guidato”. Al di là della fatalità o del caso, prosegue Fazzioli: “bisogna sempre tenere presenti i tre elementi fondamentali: uomo, strada e veicolo. La velocità è ancora la causa principale dell’incidente”. Il sistema delle rotatorie va senz’altro perfezionato secondo il vice comandante, che aggiunge “va fatta un’ulteriore opera di educazione e di coinvolgimento al rispetto delle regole della circolazione che coinvolga enti pubblici, didattici e privati. Ma naturalmente questa azione deve essere supportata da un programma di controllo capillare sul territorio da parte degli organi addetti della polizia della strada”.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna