domenica 16 dicembre 2018
In foto: Tre immigrati e un napoletano sono stati condannati oggi a Rimini per spaccio di droga. Il 37enne senegalese Ndaye Ibu è stato arrestato subito dopo avere ceduto 2 grammi di marijuana a Riccione; altri 36 grammi gli sono stati trovati addosso.
di    
lettura: 1 minuto
mar 21 ago 2001 19:56 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’uomo, risultato clandestino, dovrà scontare 4 mesi di reclusione e pagare 1 milione e 400mila lire di multa. E’ stato condannato invece a un anno, con pena sospesa, e 2 milioni di multa Ibou Diop Sandicoly, 23enne senegalese, arrestato da agenti cinofili durante un controllo in un parco riminese con addosso 14,6 grammi di hascisc e 72 cd contraffatti, che gli sono costati una denuncia per violazione della legge sul diritto d’autore. Ha patteggiato 4 mesi da scontare in carcere e 1 milione e 400mila lire di multa il 29enne palestinese Ali Ahmed Assan, trovato lunedì scorso dai carabinieri di Cattolica con 30 grammi di hascisc già divisi in dosi. Infine, il napoletano Nicola Galifuoco di 20 anni è stato condannato a 5 mesi e 10 giorni di reclusione per essere stato sorpreso a Misano Adriatico con 20 pasticche di ecstasy. Il giovane era in compagnia di un pregiudicato al quale la Squadra Mobile di Bologna doveva notificare un provvedimento di custodia cautelare in carcere.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna