domenica 16 dicembre 2018
In foto: Tre rumeni sono stati arrestati nel corso di servizi antiborseggio condotti da carabinieri, polizia e vigili urbani di Rimini in collaborazione con Valerio Betti, la guardia giurata nota come spauracchio dei borseggiatori.
di    
lettura: 1 minuto
mer 22 ago 2001 19:35 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Due rumeni, il 34enne Gorge Avram e il 36enne Baiarim Ghiocel, sono stati fermati a Marina centro dopo avere sfilato un cellulare dallo zaino di una turista; ai due in caserma è stato poi sequestrato un altro cellulare risultato rubato. Questa mattina i due sono stati condannati a 3 mesi e 10 giorni di reclusione, con pena sospesa solo per Ghiocel. Il loro connazionale Cristian Buza, di 19 anni, arrestato per avere rubato a un turista un portafoglio contenente 130mila lire sulla linea 11, è stato condannato a 6 mesi e 10 giorni di reclusioni. A 8 mesi e 600mila lire di multa ammonta invece la condanna inflitta al 27enne franco-algerino Michel Juber, bloccato ieri dalla Guardia di Finanza dopo avere sfilato la borsa a una turista, distratta da un complice poi fuggito.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna