mercoledì 12 dicembre 2018
In foto: A chiamare la volante della polizia sono stati i vicini di casa, allarmati dalle urla provenienti da quell’appartamento. Quando gli agenti sono entrati in casa Stefano G., 18enne residente a Rimini, stava picchiando la fidanzata.
di    
lettura: 1 minuto
mer 15 ago 2001 10:23 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 6
Print Friendly, PDF & Email

I poliziotti hanno cercato di fermarlo, ma il giovane se l’è presa anche con loro. Il 18enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Ieri mattina è comparso davanti al giudice, che l’ha condannato a 10 mesi da scontare agli arresti domiciliari.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO