martedì 11 dicembre 2018
In foto: Torna in carcere Gaetano Guercia, il 22enne riminese di origini napoletane accusato di concorso nell’omicidio del senegalese Sarr Gaye Samba Diouf, ucciso il 27 giugno scorso in un forno dietro piazza Tripoli, a Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
gio 16 ago 2001 18:44 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 68
Print Friendly, PDF & Email

Scarcerato martedì dal Tribunale del riesame di Bologna, Guercia è rimasto libero solo il giorno di Ferragosto. Il pm Marino Cerioni ha richiesto, dopo l’annullamento per un vizio di forma, una nuova ordinanza di custodia cautelare che oggi il gip supplente ha firmato e, nel pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile eseguito.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO