mercoledì 20 febbraio 2019
In foto: Il comitato “La Frazione” di Corpolò dichiara, in un comunicato, una vocazione politica finora solo sospettata. Se entro venerdì non verrà trovata soluzione al caso nomadi il comitato organizzerà per sabato una seconda manifestazione, dopo la biciclettata sulla Marecchiese della settimana scorsa.
di    
lettura: 1 minuto
mar 21 ago 2001 20:09 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“La Frazione” propone la costituzione di un comitato di tutti i comitati cittadini esistenti o in formazione sul territorio comunale, e minaccia di promuovere un’iniziativa popolare per la scissione di Corpolò dal Comune di Rimini.
Ai rappresentanti del comitato “La Frazione” non è andato giù il fatto di non essere stati invitati all’incontro tenutosi questa mattina presso la Residenza Comunale di Rimini tra il sindaco Ravaioli, l’assessore Vitali, i consiglieri comunali Bernabè e Zerbini ed il presidente del Quartiere 4, Lino Vici, incontro al quale non ha partecipato neanche il vicesindaco Melucci, ritenuto “punto di riferimento della continuità sin qui manifestatasi”. La preoccupazione del comitato è che i tempi per una decisione vengano allungati.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna