mercoledì 19 dicembre 2018
In foto: Sono state bloccate tre giovani nomadi, due ventenni e una di 17 anni, originarie dell’ex Jugoslavia, dopo il furto in un appartamento di via Montescudo, a Rimini. L’episodio si è verificato ieri pomeriggio. Gli agenti hanno recuperato, oltre ad un cacciavite, monili d’oro che la derubata ha riconosciuto.
di    
lettura: 1 minuto
mer 8 ago 2001 18:10 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Oggi al processo per direttissima una delle ventenni ha detto di essere incinta, mentre l’altra ha sostenuto di essere la madre del neonato che aveva in braccio. Il processo è stato rinviato a domani per accertare lo stato di gravidanza di una e se l’altra è realmente la madre del bimbo. La 17enne è stata invece accompagnata a Bologna.

Notizie correlate
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna