lunedì 18 febbraio 2019
In foto: Con “Enopolis e le grotte di Giove” le grotte di Santarcangelo saranno riportate alla loro funzione originaria, quella di luoghi dove si conservano i cibi e i vini. Dall’ultimo censimento è emerso che le grotte clementine sono in totale 180.
di    
lettura: 1 minuto
lun 27 ago 2001 12:45 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Non tutte potranno essere utilizzate per quest’iniziativa, ma in molte torneranno a fare da dispensa per cibi e vini di aziende rigorosamente locali che esporranno proprio nelle grotte i loro prodotti, nel rispetto dell’ idea da cui nasce il progetto di far riscoprire e conoscere ai visitatori le grotte e la loro funzione originaria.
Sentiamo Andrea Maggioli assessore alle attività economiche e al turismo del Comune di Santarcangelo.

Altre notizie
di Redazione
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna