giovedì 13 dicembre 2018
In foto: Stando ai dati del commercio librario, in riviera l’acquisto dei classici sarebbe in forte calo; ma è in calo anche la loro lettura?
di    
lettura: 1 minuto
gio 16 ago 2001 12:35 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 11
Print Friendly, PDF & Email

Nelle librerie di Rimini e Riccione si vendono molto autori contemporanei come Littizzetto, Camilleri, Klein, Grisham, Kundera e ovviamente Harry Potter che –ci dicono- piace molto ai bambini ma anche ai più grandi. Secondo i dati della biblioteca gambalunghiana di Rimini però i classici della narrativa continuano ancora ad essere i più richiesti e il loro prestito è in continuo aumento; per il primo semestre del 2001 si è registrato un incremento del prestito le cui percentuali confermano la tendenza dell’anno passato. L’aumento delle richieste di prestito è favorita anche dalla consultazione a scaffale aperto dei libri, un esperimento che sta avendo un grande successo -afferma Marcello Di Bella direttore della Biblioteca Gambalunghiana -Ma il settore che ha conosciuto il più grande successo di pubblico è stato sicuramente quello dei ragazzi che quest’anno è stato notevolmente ampliato e che sta attirando sempre più giovani lettori.

Altre notizie
Il Meeting presenta l'edizione 2019

Il Meeting verso i 40 con un avvicendamento

di Maurizio Ceccarini
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO