martedì 18 dicembre 2018
In foto: Il Cosmos San Marino affronterà domani sera, per il turno preliminare di Coppa Uefa, un avversario dal grande passato: il Rapid Vienna, la squadra che fu di Krankl negli anni ottanta.
di    
lettura: 1 minuto
mer 8 ago 2001 21:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I titani hanno vinto l’ultimo scudetto, acquisendo così il diritto di giocare in Europa. Non è la prima volta per una formazione di San Marino: l’apertura all’Uefa avvenne nel 2000 e l’esordio toccò alla Folgore, battuta 5-1 e 7-0 dal Basilea.
Il Cosmos, che affronterà la trasferta di Vienna in pullman per risparmiare, schiera operai, impiegati e studenti. Gli “stranieri” li pesca nei campionati minori della Romagna. Il goleador, Luca Palazzi, è uno di questi: in settimana lavora in una fabbrica di detersivi, la domenica gioca nella Montefioranese, in Seconda categoria, e il sabato nel Cosmos.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna