mercoledì 19 dicembre 2018
In foto: Basket. Al primo impegno ufficiale della nuova stagione, i Crabs Rimini regalano subito una soddisfazione ai propri tifosi. Dopo avere battuto in semifinale martedì l’Adr Roma, gli uomini di Ciani ieri sera si sono aggiudicati il torneo di San Marino imponendosi in finale sugli americani del Villanova University.
di    
lettura: 1 minuto
gio 23 ago 2001 09:26 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dopo un avvio lento, Rimini ha toccato il massimo vantaggio a metà gara, sul 40 a 27; gli americani si sono però rifatti sotto e a un minuto dalla fine hanno raggiunto i Granchi sul 63 pari. Nel finale i biancorossi sono stati più freddi e hanno chiuso sul 70 a 66. Ancora sugli scudi l’americano Arthur Lee, top scorer con 25 punti e autore nel finale dei due liberi decisivi. Lee è stato poi nominato miglior giocatore del torneo. Meno brillante invece Eric Washington, che ha tirato con percentuali mediocri: 1 su 10 da due e 4 su 15 da tre. Nella finale per il terzo posto Castelmaggiore ha battuto Roma per 95 a 78.
Intanto per la società di via Dante sfuma la possibilità di far tornare a Rimini Dan Callahan: l’irlandese ha firmato per i greci del Paok Salonicco.
Sentiamo ai nostri microfoni il coach dei Crabs Franco Ciani.

Visita www.basketrimini.com

(c) foto Simone Rosa

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna