martedì 22 gennaio 2019
In foto: Arthur Lee è il nuovo playmaker dei Crabs Rimini. Nato a Los Angeles il 27/5/'77, alto 185 centimetri per 85 kg di peso, il nuovo yankee della società biancorossa è cresciuto nell’Università di Stanford e nel ‘99/2000 ha firmato per il Kombassan Konya Spor Kulubu. In Turchia ha giocato 26 partite: in 36,1 minuti d'impiego ha segnato in media 16,3 punti con il 50,3% da due, il 33,8% da tre e l'84,5% ai liberi. L’anno scorso ha militato nel Cibona di Zagabria, vincendo campionato e Coppa croata.
di    
lettura: 1 minuto
ven 3 ago 2001 15:38 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ha anche partecipato all’Eurolega, risultando uno dei pezzi pregiati della formazione croata: in 31,8 minuti d’impiego ha prodotto 16,4 punti di media, tirando col 55% da due, il 33% da tre e il 90% ai liberi.
Con l’arrivo di Lee si completa il quintetto base dei Crabs, che dovrebbe essere: Lee, Washington, Marangoni, Stephens e Ciosici.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna