mercoledì 19 giugno 2019
menu
In foto: E’ il playmaker Arthur Lee il primo americano dei Crabs a raggiungere la Riviera. Oggi pomeriggio lo yankee è sbarcato all’aeroporto di Bologna, è stato poi portato in auto a Cattolica, dove nel tardo pomeriggio ha sostenuto le visite mediche. E alle 19,30 incontrerà, presso la sede del Basket Rimini, i giornalisti. Solo dopo l’espletamento di tutte le visite mediche raggiungerà i compagni in palestra.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 14 ago 2001 18:50 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Sono contento che il primo americano ad arrivare sia proprio il regista della squadra. – ha commentato il coach dei Crabs, Franco Ciani – Credo che per una squadra come la nostra sia molto importante avere l’organico al completo il prima possibile”. A Ciani abbiamo chiesto quali sono le caratteristiche tecniche di Lee.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna