lunedì 17 dicembre 2018
In foto: In occasione della settimana di Ferragosto, la AUSL di Rimini ricorda a turisti e residenti le modalità dell'assistenza sanitaria estiva:
di    
lettura: 3 minuti
mer 15 ago 2001 09:20 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
3 min
Print Friendly, PDF & Email

EMERGENZA-URGENZA: 118 RIMINI SOCCORSO
Il 118 è il numero da comporre per chiamare i mezzi di soccorso per le urgenze-emergenze territoriali (grave malore, incidente stradale, domestico, situazione certa o presunta di pericolo di vita). La chiamata è gratuita e non occorre gettone telefonico.
Durante i mesi estivi sono in servizio 8 equipaggi aggiuntivi rispetto a quelli presenti nei restanti periodi dell’anno e il più altri 6 dislocati lungo la costa.

PRONTO SOCCORSO OSPEDALIERO
L’uso del Pronto Soccorso ospedaliero è riservato a:
patologie apparentemente gravi (es. traumi violenti)
insorte improvvisamente (es. perdita di conoscenza)
non risolvibili dai servizi di assistenza sanitaria territoriali (guardia medica)
Il Servizio di Pronto Soccorso garantisce gli interventi di diagnosi e terapie d’urgenza, le procedure per la stabilizzazione delle condizioni cliniche del malato, il trasporto protetto quando non sia possibile il ricovero o siano necessarie cure presso altro istituto.

Pronto Soccorso dell’Ospedale Infermi di Rimini:
l’organico medico è stato aumentato di n° 2 unità. Al fine di limitare le attese, per alcune patologie di pertinenza ostetrico-ginecologica, traumatologica e pediatrica, sono stati individuati percorsi preferenziali che, una volta avvenuto il TRIAGE al Pronto Soccorso, accedono ai relativi reparti.
Per le urgenze di bassa gravità (codici bianchi e verdi), presso i locali del Pronto Soccorso di Rimini, nelle giornate di venerdì, sabato, domenica e lunedì – dalle ore 8 alle ore 20 – funziona un servizio ambulatoriale, da cui sono esclusi i pazienti che presentano patologie di pertinenza traumatologica e cardiologica per i quali è previsto il normale iter al Pronto Soccorso generale.
Il Pronto Soccorso Oculistico ed il Pronto Intervento Pediatrico (ambulatorio pediatrico internistico) completano l’offerta ospedaliera dei servizi d’urgenza.

Pronto Soccorso dell’Ospedale di Riccione l’organico medico è stato potenziato di n° 2 unità.

Altre postazioni di Pronto Intervento ospedaliere sono presso l’Ospedale di Santarcangelo e l’Ospedale Cervesi-Fondazione Regina Maris di Cattolica.

ASSISTENZA DI BASE PER TURISTI OSPITI
Ambulatori di Guardia Medica Turistica
Sono attivi da giugno a settembre e sono dislocati lungo la fascia costiera ai seguenti indirizzi:
RIMINI (Pronto Intervento) P.zza B. Croce (Pascoli) 26/5 – 16/9 8 – 20
VISERBA Via M. Grazia, 3 26/5 – 16/9 9-13 / 16-19
SAN GIULIANO Via Tonini, 3 1/6 – 2/9 9-12 / 16-19
MAREBELLO Via Perugini,14 (ang. Via Mentana) 2/6 – 2/9 9-12 / 16-19
MIRAMARE Via Pescara, 33 15/6 – 9/9 9-13 / 16-19
BELLARIA P.zza del Popolo, 1 1/6 – 9/9 9-12/16-19
IGEA MARINA Via S. Italico, 8 1/6 – 2/9 9-12/16-19
RICCIONE (Pr. Intervento) V.le Monti (Ang. V. Verdi) 26/5 – 16/9 8 – 20
RICCIONE Via Fogazzaro, 6 1/7 – 2/9 9-13 / 16-19
RICCIONE Via Michelangelo, 19 26/5 – 16/9 9-13 / 16-19
MISANO ADRIATICO Via Litoranea, 22 26/5 – 16/9 9-13 / 16-19
CATTOLICA Lungomare Rasi Spinelli 26/5 – 16/9 9-13 / 16-19

A BELLARIA è inoltre attiva un Pronto Intervento che normalmente è aperto dalle ore 8 alle ore 20 per l’intero arco settimanale e viene potenziato nel periodo giugno-settembre fino alle ore 24.

LE CHIAMATE PER VISITE DOMICILIARI sono gestite telefonicamente da un medico di Guardia Medica:
per il Distretto di RIMINI tel. 0541705757
per il Distretto di RICCIONE TEL. 541641933
per MISANO ADRIATICO e CATTOLICA Tel. 0541967400.

ASSISTENZA DI BASE PER RESIDENTI
Il cittadino residente può rivolgersi, durante il giorno, al proprio Medico di Medicina Generale o al Pediatra di Libera scelta (a cui è obbligatoriamente iscritto come Servizio Sanitario Nazionale) negli orari di ambulatorio predefiniti.
Le visite domiciliari richieste al Medico di Medicina Generale devono essere eseguite di norma nel corso della stessa giornata, ove la richiesta pervenga entro le ore 10; nel caso in cui la richiesta viene recepita dopo le ore 10, la visita dovrà essere effettuata entro le ore 12 del giorno successivo. La chiamata urgente comunque recepita deve essere soddisfatta entro il più breve tempo possibile dal M.M.G..

Per le urgenze notturne (dalle 20 alle 8), nei giorni festivi e nei prefestivi dalle ore 10 del sabato o prefestivo fino alle ore 8 del primo giorno feriale successivo, è possibile rivolgersi TELEFONICAMENTE, al Servizio di Continuità Assistenziale (Guardia medica notturna, prefestiva e festiva tel. 0541-705757)) gestito dal medico di Guardia medica che riceve le chiamate e adotta il provvedimento più adeguato al singolo caso.

Si raccomanda di riservare l’uso del Pronto Soccorso Ospedaliero per tutte quelle problematiche di rilievo, che non possono trovare adeguata risposta presso i servizi ambulatoriali.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna