domenica 24 febbraio 2019
In foto: Piccoli ma tanti: è la filosofia che aveva adottato per i suoi furti il 23enne napoletano Fabio Solvetti Morosi, arrestato ieri a Rivazzurra da un brigadiere dei Carabinieri mentre rovistava in una borsetta scippata a una signora.
di    
lettura: 1 minuto
ven 10 ago 2001 19:50 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nella borsetta c’erano 300mila lire; addosso al giovane sono stati trovati anche tre cellulari, di cui due risultati rubati a Riccione a una turista. Morosi, già sottoposto a un’ordinanza di sorveglianza con l’obbligo di dimora a Riccione, resterà in carcere fino al giorno del processo, fissato per martedì. Su di lui ricadono i sospetti per numerosi scippi commessi a Rimini negli ultimi giorni.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna