giovedì 13 dicembre 2018
In foto: Soffro di cleptomania: una difesa che non ha evitato a una 38enne argentina residente a Bologna una condanna a 4 mesi di reclusione e 300mila lire di multa, con pena sospesa, per furto aggravato.
di    
lettura: 1 minuto
mar 17 lug 2001 20:26 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 4
Print Friendly, PDF & Email

La donna è stata arrestata ieri dal 113 dopo il furto alla Coin di Rimini di una maglietta, un giubbotto e un paio di pantaloni. Per eludere il sistema antitaccheggio della Coin la donna nascondeva la merce rubata in una borsa in alluminio di quelle usate per conservare prodotti surgelati.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO