martedì 22 gennaio 2019
In foto: I sindacati FP/CGIL, FIT/CISL e UIL trasporti di Rimini e la Rappresentanza Sindacale di AMIA Spa esprimono in una nota preoccupazione per il taglio del 25% nelle spese per il verde pubblico previsto nel bilancio 2001 del Comune di Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
mer 25 lug 2001 14:52 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Le rappresentanze sindacali hanno incontrato i vertici dell’Amia per chiedere garanzie sull’occupazione e sul rispetto della qualità urbana. L’Amia ha proposto di impegnarsi nel progetto di un piano regolatore del verde pubblico permettendo all’azienda di dare stabilità e prospettive occupazionali al settore. I sindacati chiedono all’amministrazione comunale di progettare interventi a più largo respiro aprendo un tavolo di confronto con le parti in causa.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna