giovedì 24 gennaio 2019
In foto: Prosegue nella Rocca Malatestiana di Montefiore Conca MONTEFIORITO, luoghi d’arte e natura. Omaggio a Bill Evans. Questo è il titolo del concerto del duo jazz La Maida – Monti che si svolgerà sabato 21 luglio alle 21.30 a Montefiore in occasione del quarto appuntamento dei concerti di Montefiorito.
di    
lettura: 2 minuti
ven 20 lug 2001 17:53 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Il sassofonista Simone La Maida e il chitarrista Roberto Monti hanno scelto per l’appuntamento montefiorese di eseguire alcune composizioni di Bill Evans. Da “Waltz for debby” a “Very early” passando per “Time remembered” i due musicisti saranno dunque a Montefiore per omaggiare questo grande pianista jazz, interpretando i suoi brani più famosi con due strumenti molto diversi dal pianoforte; il sax e la chitarra.
Durante MONTEFIORITO, rassegna che abbraccia tutte le arti, si prevedono anche le incursioni a sorpresa degli attori che stanno frequentando il laboratorio di teatro “Sulle orme di Pan” promosso dalla neonata Officina Teatrale Creativa della Compagnia del Serraglio di Riccione. Da giugno a settembre ogni sabato sera nel borgo medievale vengono proposti concerti, passeggiate notturne nel bosco, mercatini d’artigianato artistico e degustazioni di vino.
Inoltre a tutti coloro che amano le emozioni forti è dedicato Acetilene. Elfi, folletti, fate e forse streghe, si possono incontrare dalle 23 durante le passeggiate notturne nel bosco.
Ogni sabato sera alle 23 il gruppo ViviNatura di Misano Monte organizza escursioni notturne per scoprire anche i lati più sconosciuti del bosco che circonda il borgo romagnolo.
Una passeggiata, quella organizzata a Montefiore che prevede un’ora a piedi nel castagneto che ricopre l’intero Monte Auro, al chiaror della luna, ma accompagnati dalle guide e dalle schede botaniche preparate per l’occasione. Con la possibilità di incontrare a sorpresa lungo i sentieri naturalistici singolari creature che popolano il bosco: gli elfi e altri stani personaggi.
Un’esperienza romantica e misteriosa, ma anche istruttiva a caccia di stelle. La tappa finale della camminata infatti, sarà il Monte Auro, dove ci sarà il telescopio di “Nico” che guiderà i visitatori in un’esplorazione del cielo. Montefiorito è organizzato dall’Amministrazione Comunale di Montefiore in collaborazione con la Compagnia del Serraglio, Belfiore Enoteca.
Il costo del biglietto d’ingresso a Montefiorito è di ventimila lire.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna