16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Assolto bagnino iracondo

CronacaRiccione

17 luglio 2001, 09:27

in foto: Si è concluso con una ammonizione ad un comportamento più consono, insomma, un invito a migliori maniere, il procedimento giudiziario nei confronti di Ganni Palazzi, bagnino di salvataggio a Riccione. Domenica scorsa era stato arrestato dai carabinieri, chiamati da alcuni turisti che il bagnino aveva fatto scendere a forza dal suo moscone.

Ai carabinieri il bagnino aveva prima risposto di non avere i documenti e poi aveva rifiutato di seguirli in caserma, e dalle testimonianze, emerge anche qualche spintone. Tanto che i carabinieri si sono ritrovati lesioni e contusioni. In tribunale, Gianni Palazzi non è stato meno agguerrito: tanto deciso a raccontare la verità da litigare anche con l’avvocato difensore. Che lo ha lasciato ad un avvocato chiamato d’ufficio. Ma il giudice Rossella Talia ha assolto il bagnino: era lecita la resistenza ad abbandonare la posizione in spiaggia, in assenza di un sostituto, perché così stabilisce una ordinanza della capitaneria di porto.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454