martedì 22 gennaio 2019
In foto: Il Comune di Rimini dovrà rimborsare 850 milioni per la Tarsu del 2000: è questa l’entità della vittoria degli albergatori sancita ieri dal Consiglio Comunale. I fatti: l’anno scorso il Comune aveva stabilito per gli alberghi un livello della tassa sui rifiuti superiore di 3,02 volte a quella delle normali abitazioni.
di    
lettura: 1 minuto
ven 13 lug 2001 11:12 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Gli albergatori hanno fatto ricorso al TAR dell’Emilia Romagna e hanno ottenuto ragione. L’amministrazione ha così dovuto ricalcolare la TARSU per gli alberghi, che ieri è stata sancita in 2,75 volte quella delle abitazioni. La tariffa passa da 8.734 lire per metro cubo a 7.950 . L’Assessore al Bilancio del Comune di Rimini, Antonio Gamberini, ci spiega come si è arrivati a questa rideterminazione.

Notizie correlate
di Redazione
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna