18 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Sarr Diuof lavorava per tornare dalla moglie

CronacaRimini

28 giugno 2001, 19:31

in foto: Sarr Gaye Samba Diouf sarebbe dovuto tornare in dicembre in Senegal dalla moglie diciottenne, Kine Kassé.

“Dava tutto per lavorare e risparmiare; voleva tornare nel nostro paese” ha detto il fratello 32enne Papa Racine, in Italia dal 97 e attualmente operaio in una ditta di Bologna, al quale è toccato riconoscere il corpo all’obitorio. Siamo solo emigranti e ci sono quelli buoni e quelli cattivi. Mio fratello era buono. La detenzione per ricettazione è stato un incidente, una macchina comprata da un amico che invece l’aveva rubata. Lui pensava solo al lavoro e alla famiglia” ha ricordato ancora Papa Racine.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454