14 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

salta la fusione Amir-Sis

Rimini

27 giugno 2001, 12:44

in foto: Il ciclo delle acque riminesi tra tre anni finirà in mani straniere. La fusione tra Amir e Sis è saltata e i tempi tecnici sono stretti.

E’ infatti vicino il termine del 14 settembre, quando l’Ato dovrà accordare i tempi della salvaguardia, e poiché nessuna delle due copre il ciclo delle acque del 75% del territorio, entrambe otterrebbero solo 3 anni di salvaguardia. In caso di fusione avrebbero invece ottenuto, come unico soggetto in tutta la provincia, 15 anni di salvaguardia. Il rischio è che quindi debbano essere messe sul mercato. Giuseppe Chicchi, presidente dell’Ato.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454