17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

operazione antidoping della finanza

CronacaRimini

16 giugno 2001, 13:12

in foto: Più di 10.000 pasticche e capsule a base di sostanze vietate, oltre a numerose confezioni di prodotti contenenti anabolizzanti: è questo il bilancio di un sequestro operato dalla Guardia di Finanza di Rimini in cinque negozi di Rimini e Bologna. All’operazione, coordinata dalle magistrature di Rimini e Bologna, hanno collaborato anche le Fiamme Gialle bolognesi.

Gli esercizi perquisiti erano specializzati in alimentazione sportiva: tra le sostanze sequestrate ci sono termogenici, pro-ormoni, steroidi anabolizzanti e prodotti contenenti l’ormone anti-età Dhea, ammesso in Francia ma non nel resto d’Europa. Sono state inoltre sequestrate confezioni di integratori alimentari che non riportavano le indicazioni stabilite dal Ministero della Sanità. I controlli hanno riguardato anche le abitazioni dei titolari dei negozi, da tempo tenuti d’occhio dai finanzieri di Rimini che sospettavano vendite sottobanco di prodotti dopanti.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454