martedì 22 gennaio 2019
In foto: Ogni due ore un treno della dorsale appenninica si incrocerà con uno della dorsale adriatica: lo garantisce il nuovo orario ferroviario studiato per integrare l’offerta degli Eurostar con quella di Intercity e treni regionali. Questo sistema sarà adottato nel nodo di Bologna e a Rimini, stazione di smistamento per la costa est. Il potenziamento della rete emiliano romagnola fa parte dei progetti di miglioramento della rete e dei servizi presentati da Trenitalia in occasione del suo primo anno di attività.
(fine)
di    
lettura: 1 minuto
mar 5 giu 2001 19:31 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ogni due ore un treno della dorsale appenninica si incrocerà con uno della dorsale adriatica: lo garantisce il nuovo orario ferroviario studiato per integrare l’offerta degli Eurostar con quella di Intercity e treni regionali. Questo sistema sarà adottato nel nodo di Bologna e a Rimini, stazione di smistamento per la costa est. Il potenziamento della rete emiliano romagnola fa parte dei progetti di miglioramento della rete e dei servizi presentati da Trenitalia in occasione del suo primo anno di attività.
(fine)

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna