13 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

La Marecchiese resta all’ANAS

PoliticaProvincia

29 giugno 2001, 14:29

in foto: La Marecchiese per il momento resta all’ANAS. Oggi era il giorno previsto per il passaggio formale di competenze delle strade ANAS alle Province. Il nuovo Governo, accogliendo l’istanza di alcune regioni, ha deciso di sospendere il trasferimento.

Questa mattina gli assessori delle Province dell’Emilia-Romagna hanno incontrato l’assessore regionale Alfredo Peri per fare il punto sulla situazione. La Provincia di Rimini, in particolare, che ha già predisposto un progetto di messa in sicurezza e fluidificazione del traffico dell’intero tratto provinciale della Marecchiese, ha chiesto alla Regione di sollecitare il Ministro e il Governo a procedere a un trasferimento a due velocità. L’intenzione è già stata manifestata dalla Regione agli organi centrali.
“Non si può arrestare un importante processo di trasferimento di competenze alle province – commenta il vicepresidente della Provincia di Rimini, Maurizio Taormina – perché atteso dall’intera comunità di cittadini e anche per la ragione che la strada Marecchiese da anni non gode di interventi di adeguamento e riqualificazione necessari stante il carico di traffico che deve sopportare. Ci batteremo, in ogni caso, perché i problemi della Marecchiese vengano affrontati e risolti in tempi brevi, secondo il progetto predisposto dalla Provincia e in particolar per quanto riguarda l’intersezione tra la S.S. 16 e la Marecchiese, sarà richiesto di poter procedere alla realizzazione della rotatoria e all’eliminazione del semaforo già da subito”.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454