21 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

indagati 4 giovani per frode alla Papa Giovanni XXIII

CesenaticoCronaca

7 giugno 2001, 19:31

in foto: Quattro giovani di Cesenatico sono indagati a piede libero dai Carabinieri di Morciano per aver effettuato illegalmente acquisti per alcune decine di milioni a nome dell’Associazione Papa Giovanni XXIII° di Rimini. La denuncia è partita da un grossista che si è visto tornare indietro fatture emesse a favore dell’associazione.

Le indagini hanno condotto a quattro giovani tra i 19 e i 30 anni, che alla fine di maggio in quattro giorni avevano ottenuto tra Morciano, Misano, Cattolica e Pesaro attrezzature edili e materiale elettrico per circa 25 milioni. La merce, ritrovata nelle case degli indagati, è stata recuperata e restituita ai proprietari. Uno degli indagati era stato ospite di una struttura della Papa Giovanni XXIII°.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454