domenica 20 gennaio 2019
In foto: Quanto le strutture turistiche dell’Emilia Romagna sono ricettive nei confronti dei disabili? A questa domanda cercherà di rispondere uno studio dell’associazione “Si può” su incarico della commissione turismo e cultura regionale, presieduta da Andrea Gnassi.
di    
lettura: 1 minuto
mer 13 giu 2001 20:21 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Secondo i dati attualmente solo 82 alberghi su 5.000 sono adeguati per ospitare portatori di handicap. Lo studio costerà 50 milioni. “La delibera approvata- ha dichiarato il presidente Gnassi – deve rappresentare un punto di partenza per lanciare il turismo sostenibile”. La commissione ha anche approvato la seconda edizione del progetto “Costa in fiore 2001”, che l’anno scorso ha proposto 90 manifestazioni seguite da 30 mila persone. L’operazione, che quest’ano proporrà meno eventi, ma con una proposta maggiormente diversificata costerà 400 milioni. E’ stato infine approvato, con il voto contrario di forza Italia e Alleanza Nazionale, il programma triennale di interventi su biblioteche, musei, archivi storici e beni culturali.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna