sabato 20 luglio 2019
menu
In foto: Cerca di aiutare un fornaio, viene ucciso a coltellate. Il grave episodio di cronaca si è consumato la notte scorsa, attorno alle due, davanti a un forno che si trova dietro l’oratorio della Chiesa dei Salesiani, in piazza Tripoli, a Rimini. La vittima è un senegalese, Sarrgaye Samba Diouf, che proprio ieri aveva compiuto trent’anni.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 27 giu 2001 13:15 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In base alle prime indagini il giovane sarebbe intervenuto per difendere il fornaio da un gruppo di ragazzi, forse quattro, che avevano cominciato a tirarsi pezzi di pane e pasta davanti al forno. Il suo intervento affinché smettessero ha scatenato la reazione dei giovani, napoletani secondo le prime informazioni, uno dei quali è entrato nel forno e ha afferrato due coltelli con i quali è stato colpito a raffica l’africano, che si è accasciato e poco dopo è morto. I ragazzi, che avevano già creato problemi al fornaio, costretto a chiamare polizia e carabinieri, sono poi fuggiti con degli scooter. Le indagini, affidate alla Squadra Mobile, sono coordinate dal pm Marino Cerioni.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Simona Mulazzani   
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna