giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Cerca di aiutare un fornaio, viene ucciso a coltellate. Il grave episodio di cronaca si è consumato la notte scorsa, attorno alle due, davanti a un forno che si trova dietro l’oratorio della Chiesa dei Salesiani, in piazza Tripoli, a Rimini. La vittima è un senegalese, Sarrgaye Samba Diouf, che proprio ieri aveva compiuto trent’anni.
di    
lettura: 1 minuto
mer 27 giu 2001 13:15 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In base alle prime indagini il giovane sarebbe intervenuto per difendere il fornaio da un gruppo di ragazzi, forse quattro, che avevano cominciato a tirarsi pezzi di pane e pasta davanti al forno. Il suo intervento affinché smettessero ha scatenato la reazione dei giovani, napoletani secondo le prime informazioni, uno dei quali è entrato nel forno e ha afferrato due coltelli con i quali è stato colpito a raffica l’africano, che si è accasciato e poco dopo è morto. I ragazzi, che avevano già creato problemi al fornaio, costretto a chiamare polizia e carabinieri, sono poi fuggiti con degli scooter. Le indagini, affidate alla Squadra Mobile, sono coordinate dal pm Marino Cerioni.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna