martedì 23 luglio 2019
menu
In foto: E’ nato a Udine il 24 marzo del ’61, è alla sua 22a stagione da allenatore, la 14a da professionista. E’ il ritratto di Franco Ciani, il nuovo allenatore del Basket Rimini, presentato oggi pomeriggio al ristorante Giorgini. Ciani ha allenato in tutte la categorie: “Mi manca solo l’A2, dove sono stato in panchina per una sola partita” dice il nuovo coach della squadra biancorossa, che dal 30 giugno non si chiamerà più Vip.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 27 giu 2001 19:28 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il suo esordio da allenatore professionista è avvenuto a Gorizia, dove ha trascorso 3 anni. Prima assistente di Frates, poi di Zorzi, quindi capoallenatore per 6 partite, nelle quali ha conquistato 5 vittorie, che hanno permesso alla formazione goriziana di centrare la salvezza. Una delle 5 vittorie Ciani la ottenne quell’anno proprio a Rimini, società con la quale vanta un bilancio di 3 vittorie e una sconfitta. Domani partirà, destinazione Treviso, per seguire la Summer League. Il suo ritorno in Riviera è previsto per lunedì o più probabilmente martedì. Da sabato sarà a Bormeo, è infatti capoistruttore degli allenatori. Vuole poi incontrare i giocatori riminesi.
“Il nostro primo obiettivo è quello di riacquistare credibilità nei confronti dei nostri tifosi” ha detto nell’occasione il general manager del Basket Rimini, Renzo Vecchiato, che ha annunciato di aver rilevato il contratto di Simone Bagnoli, che resterà a Rimini per quattro anni. Se il campionato dovesse iniziare il 30 settembre, ancora la data non è ufficiale, il ritiro dovrebbe iniziare il 13 agosto. Abbiamo chiesto a Ciani qual è la sua filosofia di gioco.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna