giovedì 5 dicembre 2019
menu
Altro

Ecco gli ingegneri naturalistici

In foto: Un corso di formazione professionale ad hoc partirà il 17 maggio. LA SEGRETERIA di Stato per il Territorio, l’Ambiente, l’Agricoltura e la Protezione Civile, in collaborazione con gli Uffici del Dipartimento del Territorio, promuove un corso di formazione professionale in tecniche d’ingegneria naturalistica. Il corso, riconosciuto dall’Associazione Italiana per l’Ingegneria Naturalistica (AIPIN), inizierà il 17 maggio e si protrarrà fino ad ottobre.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 11 mag 2001 18:29 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

È rivolto a tecnici laureati o diplomati in materie territoriali ed ambientali. I tecnici dovranno operare professionalmente nel contesto sammarinese (è indifferente se nella Pubblica Amministrazione, nel settore privato o come liberi professionisti).

La durata del corso sarà di 160 ore così ripartite: 128 di lezioni teoriche, 16 di visite guidate, 16 di cantiere didattico. Le lezioni si svolgeranno il giovedì e venerdì con cadenza quindicinale. Coloro che frequenteranno almeno il 75% del monte ore previsto riceveranno l’attestato di partecipazione AIPIN.

Le richieste d’iscrizione dovranno essere presentate al Dipartimento Territorio e Ambiente entro l’11 maggio 2001 su apposito modulo. La quota d’iscrizione è di L. 1.000.000.

Per informazioni, materiale divulgativo e modulistica gli interessati dovranno rivolgersi all’Ispettorato di Controllo del Territorio, via Piagge Superiore 12 (tel. 0549/885138, fax 0549/885139).

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna