19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

condanna per sfruttamento della prostituzione

CronacaRimini

25 maggio 2001, 19:24

in foto: Tre anni di carcere al barese Domenico Franco e tre anni e due mesi alla moglie ungherese Timea Hainalka Magyar per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, rapina, ricettazione e falsificazione di passaporti. Il tribunale di Rimini ha condannato oggi i due coniugi per avere fatto prostituire una diciottenne ungherese dopo averla fatta arrivare clandestinamente in riviera con la promessa di un posto di lavoro come cameriera. I due sono invece stati assolti dall’accusa di sequestro di persona.

Un anno e sei mesi invece è la pena inflitta alla 23enne ungherese Szilvia Nemeth, assoldata dai coniugi come guardiana della ragazza. Per i tre imputati il pm Paolo Gengarelli aveva chiesto condanne a 4 anni e8 mesi di carcere. I difensori hanno annunciato il ricorso in appello.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454