Nuoto. Mondiali Master Riccione 2012: la pallanuoto dà numeri da record

Per i Campionati Mondiali di nuoto, pallanuoto, tuffi e nuoto sincronizzato, che si terranno a Riccione dal 3 al 17 giugno, si attendono circa 12mila atleti. Per la pallanuoto attese 104 squadre partecipanti, provenienti da 23 nazioni.

renderingnuovoimpianto.jpg
RICCIONE | 13 aprile 2012 | 9:28
Cominciano a definirsi esattamente i numeri dei partecipanti ai prossimi
Campionati mondiali di nuoto, pallanuoto, tuffi e nuoto sincronizzato, che si terranno a
Riccione dal 3 al 17 di giugno. Si attendono circa 12mila atleti iscritti con almeno altri 6mila
accompagnatori al seguito.
La pallanuoto è il primo degli sport presenti a questa kermesse ha dare i numeri. E sono
subito numeri da record per questa disciplina. 104 squadre partecipanti: 92 maschili
e 12 femminili, che si affronteranno in sette giorni, dal 3 al 9 giugno, su cinque campi
tutti all’interno dello Stadio del Nuoto di Riccione. In assoluto è il torneo più numeroso
organizzato fino ad oggi. Mai nessun mondiale master aveva avuto tante squadre di
pallanuoto presenti.
Le nazioni presenti sono 23. L’Italia ha 19 squadre (14 maschili e 5 femminili), gli Stati
Uniti 16 (13 e 3), la Germania 12 (11 e 1).Tra le squadre italiane, anche la Pallanuoto
Riccione che proverà a tenere alti i colori della Perla Verde in un parterre di assoluto
prestigio. Basti dire che sono presenti tutte le squadre campioni d’Italia in carica: il Golfo
Paradiso tra le donne nella 30+, il Camonaco 30+ maschile e l’Europa Sporting Roma
40+ e 50+ maschile, quest’ultima anche campione d’Europa ad Amburgo 2011. Tra le
novità annunciate c’è la partecipazione della formazione maschile 60+ del Golfo Paradiso
composta prevalentemente da ex campioni degli anni ’70.
Il 28 aprile, in occasione del sopralluogo a Riccione della Commissione FINA, guidata dal
vicepresidente Nory Kruchten, saranno effettuati i sorteggi per la suddivisione dei gironi
all’interno dei gruppi di età. Nella fase preliminare, si prevede di giocare anche 50 partite
al giorno, divise sulle cinque vasche”.

Flavio Semprini
Ufficio stampa Polisportiva Riccione
490160