Test Event, Filippo Bologni vince il GP delle Siepi

bologni

in foto: Francesca Arioldi (foto di Elio Paganelli)

È proprio vero che buon sangue non mente. Almeno a giudicare dagli indiscussi protagonisti di un’edizione del Test Event seniores e Giovani Cavalli Fise che, nel fine settimana appena trascorso, ha visto quasi 400 binomi impegnati sui campi del circolo ippico Le Siepi di Cervia.

Due protagonisti, Filippo Bologni e Francesca Arioldi, che hanno molto in comune. A cominciare da due papà che sono vere e proprie icone dell’equitazione azzurra come Arnaldo Bologni e Roberto Arioldi. Ma ad accomunare questi due ragazzi sono anche l’età, entrambi ventiquattrenni sono nati ad appena due settimane di distanza, e i tanti e importanti risultati ottenuti fin da giovanissimi.

Non stupisce dunque ritrovarli in cima alla classifica finale della categoria alta senior di questo Test Event, Francesca prima e Filippo secondo a pari merito con Paolo Paini. Una classifica che, assieme ai risultati della singole gare, servirà al ct Duccio Bartalucci per definire gli ultimi dettagli circa il gruppo degli azzurri da convocare per il concorso di Piazza di Siena, a Roma a fine maggio. Continuando a scorrere la classifica finale in quarta posizione c’è Emilio Bicocchi, quinto Davide Kainich, sesto Roberto Turchetto, settima Barbara Suter, ottavo Natale Chiaudani, nono Ulrich Gunter Hermann Kirchhof e decima, di nuovo, Francesca Arioldi.

Ma tornando alle singole gare, se come si diceva il Gran Premio è stato appannaggio di Filippo Bologni e Lacan, lo stallone baio tedesco figlio di Lando x Contender nato nel 2003 e arrivato nelle scuderie Bologni a inizio anno, l’altra ‘grossa’, la 145 di sabato, è stata vinta da Francesca Arioldi in sella a Uno-Cento. Secondo e terzo posto per il veterano azzurro Natale Chiaudani, rispettivamente in sella a Cayen van Het Hobos e Queensland.

La 140 di domenica invece ha visto la vittoria di Daniele Cuva e Cinderella davanti a Chiaudani, secondo su Eterna, e Gianluca Apolloni, terzo in sella a Baby Arko.

Parallelamente al Test Event senior si è svolto il Circuito dei Test Event Giovani Cavalli Fise, un evento di altissimo livello tecnico dedicato ai giovani cavalli da salto di 4, 5, 6 e 7 anni italiani e stranieri. A giudicare i cavalli di 4 e 5 anni era presente Hans Horn, già selezionatore della nazionale italiana di salto ostacoli e tecnico di grande fama.

Tra gli altri, a mettersi in luce tra i soggetti di sette anni è stato Geoffrey, che sotto la sella di Davide Kainich sabato ha vinto la categoria 135 a due manches, e Baltimora du Sud, che ha fatto sua la 135 a tempo di domenica, montata da Samuele Maestri.

Per tutte le classifiche complete si può consultare il sito: equiresults.com.

La stagione agonistica de Le Siepi prosegue con un Nazionale a ‘cinque stelle’, dal 18 al 20 maggio e con i Campionati regionali di salto ostacoli e club, dall’1 al 3 di giugno. Tra gli appuntamenti da segnare in agenda ci sono anche i Campionati Italiani Amatori e la II tappa della Coppa Italia di dressage, in programma dal 22 al 24 giugno, e poi la lunga kermesse dei Campionati Italiani Pony dal 28 giugno all’8 luglio.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454