È il San Clemente a vincere lo spareggio. La Colonnella retrocede in Seconda Categoria

CalcioRimini Sport

13 maggio 2018, 19:37

in foto: Lo stemma della Colonnella

Partita all’ultimo sangue per giocarsi la permanenza in Prima Categoria tra due squadre che devono riscattare un campionato in salita soprattutto perché gli allenatori hanno dovuto sempre portare in campo i propri giocatori con la spia della benzina sul rosso cupo.

Scende in campo il San Clemente con una grinta che mette in difficoltà spesso la difesa di casa che, una volta sfumata l’occasione per andare in vantaggio al 12′ con Zaghini, si chiude a riccio e deve soccombere al 22′, quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo Matteucci trova un gol fantastico, che è una vera e propria coltellata al cuore dei centurioni riminesi. Brividi ed esultanza che si spegne in gola al 32′ quando, sempre su un calcio d’angolo, la Colonnella potrebbe pareggiare per una difettosa deviazione del portiere ma Zaghini, che si trova la palla sui piedi, non riesce ad approfittarne.

Nel secondo tempo la Colonnella cambia atteggiamento e si rende più offensiva, ma la partita è continuamente interrotta da continui falli e infortuni di gioco che spezzano il ritmo e fanno saltare tutte le strategie di gioco. Si continua giocando con palla lunga nella speranza di trovare qualcuno che lassù riesca a buttarla dentro. Infatti al 75′ Della Marchina vince un vero e proprio combattimento al limite dell’area avversaria e riesce a buttare in rete la palla del pareggio (1-1). La gioia però non dura che trenta secondi: infatti la scatenata triade di attaccanti del San Clemente si porta dalle parti dell’area di casa e Mazzuoli con un gesto atletico da antologia beffa Castelgrande sul palo più lontano per il nuovo vantaggio ospite. Nulla da fare per la Colonnella, che tenta il tutto per tutto ma il San Clemente si chiude a riccio e abbassa la saracinesca spegnendo ogni illusione della Colonnella che ritorna in Seconda Categoria dopo la bellissima avventura che ha coinvolto atleti, allenatore e dirigenti per far onore all’antica società nata all’ombra del campanile, ma che saprà ancora onorare lo sport più puro con la signorilità di sempre attingendo da un settore giovanile vivo e molto interessante.

Vitangelo Gravina
Addetto stampa ASD Colonnella

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454