Imolese a Piancastagnaio per esorcizzare la minaccia bianconera

CalcioRegione Sport

14 aprile 2018, 14:31

Imolese, Sangiovannese

in foto: L'Imolese 2017-2018

Dopo il poker rifilato al Castelvetro che mantiene l’Imolese ben salda al secondo posto della graduatoria del girone D, scocca l’ora del lungo viaggio al confine tra Toscana e Lazio. Domenica 15 aprile (ore 15) i rossoblù calcheranno il sintetico del Comunale di Piancastagnaio nell’incontro valevole per il quart’ultimo turno di regular season.

Settimana di importanti esperimenti tattici al Bacchilega per Mister Gadda costretto agli straordinari per arginare l’emergenza difensiva che lo priva degli squalificati Checchi e Galanti oltre agli infortunati di lungo corso Torta, Zini e Sereni. Un autentico rebus che il timoniere di Legnano scioglierà nell’immediato pre partita dirottando probabilmente sull’asse centrale della retroguardia una delle pedine del centrocampo a sua disposizione. Out anche Tattini e Montanaro. Partita ostica, come da tradizione, quella contro la compagine amiatina che fa del proprio rendimento casalingo l’autentico cavallo di battaglia (6 vittorie, 9 pareggi, 1 sconfitta). Undici risultati utili consecutivi collocano la formazione del tecnico Masi in una comoda posizione di centro classifica con 49 punti (11 vittorie, 16 pari, 7 sconfitte).

Autentica bestia nera dei rossoblù, i senesi vantano due recenti pareggi al “Romeo Galli” l’ultimo dei quali nel pantano novembrino dell’impianto delle Acque Minerali (1-1, rete locale di Belcastro). Ancora più cinica la lettura dei precedenti tra le opposte fazioni alle pendici del monte Amiata con il ko per 2-0 maturato nella passata annata. Netta, invece, l’affermazione di capitan Ferretti & C. negli ottavi di finale della Coppa Italia di serie D 2017/2018 (4-1).

Dirigerà l’incontro il Sig. Luca Calvi (Bergamo) coadiuvato dagli assistenti Cristian Cortinovis (Bergamo) e Alessandro Marchese (Lodi).

Massimo Gadda (allenatore Imolese Calcio 1919): “Incontreremo un avversario ostico autore di un campionato di ottima fattura che, tra le mura amiche, ha raccolto gran parte del proprio bottino. Un manto di gioco in sintetico, peculiarità da non trascurare, già saggiata a Castelvetro e Rimini. L’emergenza difensiva è reale, abbiamo provato un paio di soluzioni tattiche valutando al centro il possibile impiego di Boccadamo o l’adattamento di un centrocampista. Dobbiamo proseguire sulla falsariga di domenica scorsa per archiviare alla svelta la pratica della sicurezza del secondo posto assoluto in classifica. I ragazzi hanno dimostrato di aver ben assorbito lo stop di Rimini focalizzando con lucidità gli obiettivi di questa parte conclusiva di stagione”.

Mattia Grandi
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

LA 35A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454