21 April 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Dulca Santarcangelo-Basket Castenaso 74-60

15 aprile 2018, 12:38

castenaso

in foto: Un time out della Dulca (foto Alfio Sgroi)

DULCA SANTARCANGELO-BASKET CASTENASO 74-60

IL TABELLINO
DULCA SANTARCANGELO: Fornaciari 4, Bianchi 5, Cunico 24, Fusco 7, Canini, Giuliani 1, Dini 8, Raffaelli 8, Pesaresi ne, Pasini ne, Ramilli 5, Saponi 12. All. Bernardi.

BASKET CASTENASO: Curione 13, Baraldi, Fornassari ne, Spinosa 5, Betti 14, Cardinali 1, Campania 3, Quaiotto 16, Parenti 1, Venturi, Magnani 7. All. Conti.

PARZIALI: 25-12, 46-34, 57-48.

ARBITRI: Ronda P:, Femminella F.

CRONACA E COMMENTO
Il sogno continua. Continua perché questi ragazzi ad ogni prova che devono affrontare tirano fuori l’orgoglio oltre che parecchi conigli dal cilindro. Continua perché nel contempo Anzola perde con Cavriago e consegna qualche speranza in più per il rush finale più bello e avvincente. Continua perché Massimo Bernardi sorride insieme ai suoi ragazzi a fine match e questo è già un sogno bellissimo.
I Dulca Santarcangelo vincono in casa contro Castenaso e si portano a -2 in classifica rafforzando il secondo posto nel girone. Una prestazione di altissimo livello soprattutto nelle battute iniziali dove i ragazzi hanno messo in chiaro subito le cose. Ma andiamo a vivere i momenti del match…

La partita. Palla a due e subito i Dulca cominciano a dettare legge. Come? Beh, il 5/5 da tre punti nelle prime sei azioni farebbe concorrenza a qualunque squadra oltreoceano impegnata in questo momento nei play off. Il mago senza cappello, ma con tanti conigli è Stefano Cunico che, battezzato dalla difesa di Castenaso, infiamma retina e PalaSGR con un 4/4 oltre l’arco spaventoso. Philadelphia 76ers siete avvisati per il prossimo draft. Poi un sempre effervescente Ricky Fornaciari cancella chiunque con stoppate in difesa e vola in stile giamaicano in contropiede concretizzando punti e assistenze. Raffaelli sentenzia alla Kyle Korver qualsiasi pallone che gli capita tra le mani e a fine primo quarto i Dulca sono avanti 25-12 con una super difesa che concede solo qualche sprazzo a Betti di centrare il fondo del secchiello. Per la cronaca: 75% dai tre punti a fine primo parziale. Chapeau!

Il secondo periodo si apre sulle ali dell’equilibrio. Castenaso prova una zone-press a tutto campo che riesce nell’intento di limitare il timing dell’attacco gialloblù e Curione si infila bene tra le maglie Dulca per piazzare un mini parziale Castenaso. Risponde comunque Santarcangelo con Cunico, sempre straordinario non solo in realizzazioni, ma anche in costruzione e intensità, e Bianchi che tengono in alto lo stendardo clementino. Fine primo tempo sul punteggio inchiodato sul 46-34. Nota a margine: a fine secondo quarto Cunico chiude con 18 punti, 8 rimbalzi e 6 assist. Ah, se ve lo state chiedendo vi rispondo io: no, non è fantascienza.

Terzo quarto che si apre in linea con quanto fatto nel secondo, con Castenaso che prova a ricucire, ma Santarcangelo tiene l’urto. Quaiotto scalda la mano oltre i 6.75 e spaventa gli Angels, ma nel momento del bisogno si eleva Capitan Saponi che comincia a dominare il pitturato offensivo e con tre canestri in fila rispedisce al mittente il tentativo di riavvicinamento ospite. All’ultima ripresa si va sul 57-48 Dulca.

Ultimo quarto di pura emozione. Castenaso aumenta il ritmo e con Quaiotto e Betti si rifà pericolosamente sotto. Il vantaggio dalla doppia cifra scende fino a solo 5 lunghezze. Ma il rientro dei titolarissimi insieme a un ottimo Marco Giuliani in regia e a un Dini particolarmente ispirato guarda caso dal Deus est Assist Stefano Cunico ricacciano indietro Castenaso e si riportano sopra i 10 punti di vantaggio. Stefano chiuderà poi a un passo dalla tripla e dalla quadrupla doppia (stratosferico) con 24 punti, 10 rimbalzi, 9 assist, 8 falli subiti e 32 di valutazione. Irreale.
Finisce in festa la partita 74-60 per Santarcangelo che fanno un regalo di compleanno a Roberto Fabbri di Dulca e proseguono nel cammino di vittorie ora a quattro in fila. Anzola perde e il distacco si dimezza a due punti. Ci sarà da divertirsi in queste ultime quattro partite.

Cristian Tartaglia
Addetto Stampa Angels Santarcangelo

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454