22 April 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Obbligare negozi a tenere porte chiuse. La richiesta di Cgil e Legambiente

AmbienteLavoroProvincia

2 gennaio 2018, 17:11

Emettere un’ordinanza che obblighi alla chiusura delle porte dei negozi sia in estate che in inverno. Le richiesta, rivolta ai comuni della provincia, arriva dalla Filcams Cgil di Rimini e dai circoli Legambiente della Valmarecchia. Si tratta di una disposizione, ricordano, prevista dalle norme del Piano Aria Regionale. La chiusura delle porte di un esercizio commerciale, recita la nota congiunta, consente infatti di ridurre fino al 50% l’emissione di CO2, senza considerare poi che gli impianti di riscaldamento sono la principale causa di una cattiva qualità dell’aria. Inoltre le porte aperte nei negozi incidono negativamente sulla salute dei lavoratori del commercio a causa, spiegano Legambiente e Cgil, degli sbalzi termici e dell’impossibilità di adottare una divisa idonea. Nella nota si fa anche riferimento ad uno studio dell’università di Cambridge che sottolinea come le porte chiuse non influiscano tra l’altro minimamente sul comportamento della clientela e sulla loro disponibilità all’acquisto. A recepire la disposizione del Piano Aria per ora sono stati solo i Comuni di Bologna e Reggio Emilia.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454