20 January 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Rimini Nord, si entra in fase operativa. Approvato schema di convenzione

attualitàRimini

7 dicembre 2017, 17:32

Riqualificazione Rimini nord. Un incontro a Torre Pedrera, un appello da Viserba

in foto: un rendering

A pochi giorni dall’incontro in cui il sindaco spiegherà il progetto di riqualificazione di Rimini Nord ai cittadini (martedì 12 al teatro parrocchiale di piazza Pascoli), arriva la notizia del via libera della giunta allo schema di convenzione tra il Comune e la Presidenza del Consiglio dei Ministri per la realizzazione e il finanziamento del progetto con cui Rimini ha partecipato al bando periferie.

Ora si entra nella fase operativa. Una volta sottoscritta in via definitiva la convenzione, entro 60 giorni dovrà essere elaborato il progetto definitivo, mentre entro i successivi 60 giorni dovrà invece essere pronto il progetto esecutivo. Tutta la progettazione dunque sarà completata in meno di quattro mesi dalla sottoscrizione della convenzione.
Il finanziamento di cui si parla da tempo è di 18 milioni di euro. Il costo complessivo dell’intervento è di 32 milioni.

Ci avviciniamo con passo spedito alla chiusura della procedura amministrativa e dunque all’erogazione dei fondi e al progetto cantierabile – è il commento dell’assessore ai Lavori pubblici Jamil Sadegholvaad. Si tratta di 18 milioni di contributi statali su un intervento complessivo di 32, risorse che ci offriranno la possibilità di dare risposte adeguate a residenti e operatori in termini di servizi, accessibilità e riqualificazione urbana e del prodotto turistico capace di dare una sterzata alla rigenerazione di una parte di città strategica come l’area nord. Il progetto definitivo e esecutivo verrà ovviamente redatto tenendo conto del confronto con il territorio e gli stakeholder”.


I dettagli dell’intervento a cura dell’ufficio stampa del comune

Il “Progetto per la riqualificazione urbana e ambientale e per il recupero delle vocazioni identitarie dei luoghi dell’area turistica di Rimini nord”, che ha un costo complessivo di 32 milioni di euro, fa parte del Parco del Mare e vuole favorire la rigenerazione urbana, lo sviluppo e l’accessibilità di un’area strategica della città attraverso tre interventi. In particolare primo intervento riguarda la riqualificazione urbana e ambientale dei lungomari da Torre Pedrera a Rivabella, con la creazione di un’ampia passeggiata continua di 6,3 km, l’inserimento di percorsi pedonali e ciclabili, la creazione di spazi di aggregazione, nuovi arredi e illuminazione. I tratti di lungomare avranno poi trattamenti diversi a seconda delle località, esaltando gli elementi identitari e favorendone la fruizione. Il secondo intervento ha come obiettivo il potenziamento dell’asse viario Mazzini, Caprara, Serpieri e Domeniconi e prevede l’ampliamento della sede stradale che corre a lato della ferrovia, in modo da renderla percorribile nei due sensi di marcia, la realizzazione di un sottopasso in corrispondenza di via Lamarmora per il collegamento con la viabilità esistente. Il terzo intervento riguarda infine la realizzazione di nuovi parcheggi a monte, con accesso da via Gaza e l’ampliamento del parcheggio di via Foglino, per assicurare un’adeguata risposta ai bisogni di posteggio presenti nell’area, che accresceranno con la realizzazione del nuovo lungomare.


La puntata di Fuori dall’Aula su Icaro Tv dedicata a Rimini Nord

Fuori dall'aula. Riqualificazione Rimini Nord: progetti, tempi e dubbi

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454