Rimini-Mezzolara 4-1: cronaca, tabellino, dopogara, video e gallery

mezzolara

in foto: Il gol dell'1-1 di Buonaventura

RIMINI-MEZZOLARA 4-1 FINALE

IL TABELLINO
RIMINI: 1 Scotti, 2 Brighi, 3 Giua, 9 Buonaventura (42′ st Dormi), 10 Cicarevic (29′ st Mazzavillani), 11 Ambrosini, 13 Petti, 18 Viti (29′ st Di Stefano), 30 Montanari (32′ st Righini), 33 Pasquini (36′ st Valeriani) , 77 Guiebre. A disp.: 22 Cavalli, 4 Variola, 5 Cola, 70 Protino, 99 Di Stefano. All. Muccioli.

MEZZOLARA: Celeste, Melli, Menini, Menarini (6′ st Mezzetti), Chmangui, Bagnai, Saccà (36′ st Raspadori), Rigon, Tommasini (36′ st Tedesco), Togni (42′ st Mutti), Karapici (28′ st Faiola). A disp.: Giannelli, Pelliconi, Dongellini, De Stefano. All. Ferrante.

ARBITRO: Picchi di Lucca.
ASSISTENTI: Giuggioli di Grosseto e Castro di Livorno.

RETI: 12′ pt Menarini, 32′ pt e 21′ st Buonaventura, 35′ pt Cicarevic, 35′ st Ambrosini.

AMMONITI: Rigon, Cicarevic, Togni.

ESPULSO: 16′ st Rigon per fallo da ultimo uomo.

NOTE. Spettatori paganti: 269 (2.342 gli abbonati). Corner: 7-8.

I RISULTATI DELLA 13A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D IN TEMPO REALE E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Il Rimini, presa mercoledì per la prima volta in stagione la vetta della classifica grazie al blitz a Lentigione, vuole allungare la sua striscia di vittorie, arrivata a quota cinque, nella gara interna con il Mezzolara, mister X del girone con sette pareggi. Le due squadre sono divise in classifica da ben 17 lunghezze, con i romagnoli a quota 27 ed i bolognesi a quota 10 ma in striscia positiva da cinque turni. Muccioli ritrova Petti, che ha scontato la squalifica. Out Arlotti. Valeriani si è ripreso dall’attacco influenzale, ma parte dalla panchina.

La partita. Al 5′ Petti sfiora di testa su una sventagliata in avanti, Saccà mette al centro, Giua interviene in tuffo di testa, poi tocca Petti e Pasquini allontana.
Al 6′ Viti non arriva puntuale all’appuntamento sul cross calibrato sul secondo palo di Guiebre.
Al 9′ Scotti dà lezioni di freddezza, dribblando in area Saccà.
Al 10′ cross di Viti, l’incornata di Ambrosini è tra le braccia di Celeste.
Al 12′ gli ospiti si portano in vantaggio: dopo un tiro di Karapici ribattuto, Menarini si sistema il pallone sul destro e trafigge Scotti, che non ci arriva.

Al 16′ Buonaventura pesca in area Ambrosini, chiuso sul più bello.
Al 19′ cross di Viti da destra, Cicarevic non ci arriva di testa.
Al 20′ Guiebre lavora bene palla a sinistra e mette al centro per Ambrosini, Celeste si salva. Sul proseguo dell’azione Buonaventura appoggia per Montanari, Celeste vola e alza oltre la traversa.
Al 24′ cross di Cicarevic, Pasquini di testa per Ambrosini, che svirgola la battuta da ottima posizione.
Al 26′ corner per il Rimini: l’incornata di Petti finisce di poco sopra la traversa.
Alla mezzora Saccà sfida Petti partendo dalla linea di fondo, il suo tiro, deviato, finisce sul palo esterno.
Al 32′ il Rimini pareggia i conti: Guiebre prima perde palla, poi la recupera in mezzo a due difensori avversari, immediato il cross per Buonaventura, che da centro area insacca l’1-1. Nono sigillo in campionato per il bomber biancorosso.

Dopo tre minuti il Rimini completa il ribaltone: Ambrosini allarga per Pasquini, cross in mezzo, Cicarevic uncina il pallone e di destro fa 2-1. Quinto gol in campionato per il numero 10 di Muccioli, che corre a festeggiare sotto la Curva Est (viene anche ammonito per essersi sfilato la maglia).

Al 43′ cross di Cicarevic per l’incornata in tuffo di Viti, nessun problema per Celeste.
Al 44′ Menarini ci riprova, dopo un traversone di Melli deviato da Brighi. Questa volta la sua conclusione viene deviata in angolo da un un difensore.
Si va all’intervallo con il Rimini avanti 2-1.

Al 16′ della ripresa Rigon commette fallo da ultimo uomo su Cicarevic e l’arbitro gli mostra il rosso. Mezzolara in dieci. Le due conclusioni in sequenza di Ambrosini non sortiscono l’effetto voluto. Sfera a fondo campo.
Al 20′ Scotti ci mette le mani sul cross di Melli, Saccà impatta male, fallendo una ghiotta opportunità.
E sulla ripartenza il Rimini cala il tris. Ambrosini avanza deciso a destra, palla a Cicarevic, che a sua volta serve Buonaventura. Conclusione sul primo palo che non lascia scampo a Celeste. Doppietta personale per il bomber biancorosso, che tocca la doppia cifra nella classifica marcatori. 3-1.

Al 35′ il Rimini realizza il poker: cambio di gioco per Buonaventura, che si invola verso l’area ospite e una volta dentro serve ad Ambrosini un pallone che è solo da scaraventare in rete. Terza rete di fila per l’attaccante di Fano.

Finisce 4-1 per il Rimini, che infila la sesta vittoria consecutiva e si conferma capolista con 30 punti.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA
Il dopogara del tecnico del Rimini, Simone Muccioli:

Il dopogara del tecnico del Mezzolara, Cristian Ferrante:

Il dopogara dell’attaccante del Rimini Alex Buonaventura:

Il centrocampista del Rimini Andrea Montanari prima dell’intervista:

Il dopogara del centrocampista del Rimini Andrea Montanari:

Il dopogara dell’attaccante del Rimini Sasa Cicarevic:

Chiara Ronca e

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454