Lentigione-Rimini 1-2: cronaca, tabellino, dopogara, video e gallery. Biancorossi in vetta

Lentigione

in foto: Il rigore di Buonaventura che consegna i tre punti al Rimini

LENTIGIONE-RIMINI 1-2

Icaro Sport. Lentigione -Rimini 1-2, il servizio

IL TABELLINO
LENTIGIONE: Spurio, Meucci, Koliatko, Roma, Berni, Galuppo (1′ st Ferrari), Masini, Tamagnini, Mammetti (22′ st Muscas), Falconieri, Pandiani. A disp.: Borges, Ogunleye, Toma, Allegri, Diallo, Anarfi, Viani. All. Dianati (il tecnico Zattarin è squalificato).

RIMINI: 1 Scotti, 2 Brighi, 5 Cola, 8 Righini (5′ st 21 Dormi), 10 Cicarevic (42′ st 6 Valeriani), 11 Ambrosini (34′ 9 st Buonaventura), 18 Viti, 30 Montanari, 33 Pasquini (22′ 3 Giua), 77 Guiebre (31′ st 99 Di Stefano), 98 Mazzavillani. A disp.: 22 Cavalli, 14 Mingucci, 25 D’Addario, 70 Protino. All. Muccioli.

ARBITRO: Pirrotta di Barcellona.
ASSISTENTI: Ciuca e Abatantuono, entrambi di Firenze.

RETI: 29′ pt Ambrosini, 2′ st Ferrari, 38′ st Buonaventura (rig.).

AMMONITI: Montanari, Tamagnini, Masini, Pasquini, Meucci, Berni.

NOTE. Corner. 5-3.

I RISULTATI DELLA 12A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Al campo sportivo “Volante Levantini” di Lentigione si gioca il big match della 12a giornata del campionato di serie D girone D. Di fronte Lentigione e Rimini, separate in classifica da tre lunghezze: i biancorossi sono a quota 24 (a -2 dalla capolista Fiorenzuola), i gialloblu a quota 21. Scotti e compagni vengono da quattro vittorie di fila, i ragazzi di mister Zattarin sabato hanno perso lo scontro al vertice con il Fiorenzuola. Muccioli deve rinunciare all’acciaccato Arlotti e allo squalificato Petti. Buonaventura ha una distorsione al ginocchio e parte dalla panchina (dove si accomoda anche Valeriani, recuperato), con Cicarevic in campo dal primo minuto.
Ad accogliere i tifosi biancorossi in tribuna due centurioni.

La partita. Gara iniziata. Rimini in tenuta biancorossa, Lentigione in giallonero.
Al 2′ Rimini subito pericoloso. Sulla punizione di Ambrosini dai 25 metri Spurio chiede aiuto al palo.
Al 3′ i biancorossi, partiti forte, battono con Righini il primo corner, nulla di fatto.
Al 13′ cross da destra di Falconieri per Mammetti, che si gira in area e calcia ben oltre la traversa.
Al 14′ Guiebre entra in area dall’out di sinistra, il suo tiro da posizione defilata è fuori bersaglio.
Al 16′ il primo corner dei padroni di casa. Mammetti tenta la girata, poi Viti evita pericoli allontanando la sfera dall’area biancorossa.
Al 17′ traversone di Roma per Pandiani, che gira a rete, Scotti para ma non trattiene, poi salva su Mammetti, pronto a tentare il tap-in.
Al 22′ il destro dalla distanza di Righini è raccolto senza problemi da Spurio.
Al 23′ dopo un’iniziativa di Ambrosini, Cicarevic tenta il tiro, troppo debole per nuocere all’estremo di casa, che blocca.
Al 25′ cross di Pasquini da destra per la rovesciata di Ambrosini, pallone a lato.
Al 29′ il Rimini si porta in vantaggio: Ambrosini sfrutta un assist di Pasquini, con velo di Cicarevic, per presentarsi in area e superare in diagonale Spurio. 0-1 e secondo centro di fila per l’attaccante di Fano.

Al 31′ il Lentigione batte il secondo angolo, sugli sviluppi salta a centro area Pandiani, la sua incornata è oltre la traversa.
Al 33′ Memmetti va in gol, ma a gioco fermo. Era già alta la bandierina del guardalinee a segnalare il fuorigioco del numero 9 locale.
Al 35′ ancora Mammetti pericoloso con un tiro-cross bloccato a terra da Scotti.
Al 44′ Guiebre va via e consegna a Pasquini, la cui girata è salvata in angolo da Spurio. Grande occasione per il Rimini.
Al 45′ il tiro di controbalzo dal limite dell’area di Righini è lontano dal bersaglio.
Al 46′ bella iniziativa di Ambrosini a destra, l’attaccante biancorosso guadagna la linea di fondo e mette al centro per Guiebre, anticipato da Meucci.
Sugli sviluppi del corner Cicarevic chiama alla parata difficile Spurio, che si salva anche, una manciata di secondi dopo, sul tentativo in acrobazia di Ambrosini. Due interventi che tengono in partita il Lentigione.
Si va all’intervallo con il Rimini avanti di un gol.

Al 1′ della ripresa Ferrari, entrato in campo nell’intervallo al posto di Galuppo, va al tiro dal limite, sfera a lato non di molto.
E al 2′ impatta, sfruttando un cross da destra di Masini. La sua incornata da due passi non lascia scampo a Scotti. 1-1.

Al 4′ il traversone di Viti da destra è troppo alto per Cicarevic.
Al 7′ Ferrari lavora palla in area, poi serve Mammetti, la cui girata contrastata da Brighi finisce a fondo campo.
L’ingresso in campo di Ferrari ha cambiato la partita per il Lentigione, che sembra più convinto.
Al 16′ Brighi è attento e allontanata dopo il cross insidioso di Ferrari.
Dall’altra parte del campo, pochi secondi dopo, Pasquini in verticale per Cicarevic, pallone troppo lungo, recuperato da Spurio.
Al 19′ Tamagnini riprende una respinta corta della retroguardia biancorossa e calcia, il suo tiro è alle stelle.
Al 20′ cross da sinistra di Guiebre per Pasquini, il cui tentativo di controllo diventa un tiro-cross, Spurio blocca, anticipando Cicarevic.
Al 21′ Mammetti gioca palla in area, ma non c’è intesa con Ferrari ed il pallone è preda dei difensori del Rimini.
Al 23′ il destro dal limite di Ferrari fa il solletico a Scotti, che blocca senza problemi.
Al 33′ da un passaggio errato di Giua nasce una ghiotta opportunità per i padroni di casa: Pandiani avanza, vince un rimpallo con Cola e tenta la soluzione a giro, sfera a lato di un niente.
Al 35′ Buonaventura, appena entrato in campo, per Cicarevic, la cui conclusione è un passaggio a Spurio, che blocca tranquillo.
Al 37′ dopo un tiro di Dormi respinto da Spurio, Mazzavillani si fionda sul pallone, Berni lo stende. Rigore per il Rimini. Dal dischetto Buonaventura trasforma, realizzando il suo ottavo centro in campionato. Biancorossi avanti 2-1 al 38′.

Al 49′ corner per il Lentigione. Buonaventura svetta di testa, poi Dormi e Di Stefano allontanano il pallone. Arriva il triplice fischio. Vince il Rimini 2-1. Sono 27 i punti in classifica dei biancorossi, che si prendono la vetta della classifica seppur in coabitazione con Villabiagio e Fiorenzuola.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA
L’intervista del dopogara al tecnico del Rimini, Simone Muccioli:

L’intervista del dopogara al tecnico del Lentigione, Gianluca Zattarin:

L’intervista del dopogara all’attaccante del Rimini Alex Ambrosini:

L’intervista del dopogara all’attaccante del Lentigione Giacomo Mammetti:

L’intervista del dopogara all’attaccante del Rimini Alex Buonaventura:

L’intervista del dopogara all’attaccante del Lentigione Nicola Ferrari:

L’intervista all’esterno del Rimini Francesco Mazzavillani:

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454