Imolese-Rimini 5-2: cronaca, tabellino, dopogara, video e gallery

Imolese

in foto: Il vantaggio lampo di Giua che aveva illuso il Rimini

IMOLESE-RIMINI 5-2

IL TABELLINO
IMOLESE: 1 Mastropietro, 2 Boccadamo, 4 Pellacani, 6 Checchi, 7 Titone, 8 Belcastro (35′ st 20 Franchini), 9 G. Ferretti (24′ st 10 Borrelli), 13 Torta, 17 Garics (15′ pt 5 S. Ferretti), 21 Miotto (43′ st 28 Galanti), 24 Valentini. A disp.: 16 Rossi, 3 Montanaro, 11 Gavoci, 19 Salvatori, 23 Scalini. All. Gadda.

RIMINI: 1 Scotti, 2 Brighi, 3 Giua (28′ st 98 Mazzavillani), 9 Buonaventura, 10 Cicarevic (24′ st 8 Righini), 11 Ambrosini (1′ st 17 Arlotti), 13 Petti, 18 Viti (7′ st 7 Simoncelli), 30 Montanari (31′ st 6 Valeriani), 4 Variola, 77 Giuebre. A disp.: 22 Cavalli, 33 Pasquini, 5 Cola, 99 Di Stefano. All. Muccioli.

ARBITRO: Claudio Panettella di Bari.
ASSISTENTI: Davide Stringini di Avezzano e Gianluca Roca di Foggia.

RETI: 1′ pt Giua, 18′ pt, 28′ pt e 3′ st (rig.) G. Ferretti, 37′ pt e 22′ st Belcastro, 25′ st Checchi (aut.).

AMMONITI: Buonaventura, Torta, Belcastro, Titone, Giua, Checchi, Guiebre, Franchini.

NOTE. Corner: 7-3.

I RISULTATI DELLA 14A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Allo stadio “Romeo Galli” di Imola per la 14a giornata si trovano faccia a faccia Imolese e Rimini. I rossoblu domenica scorsa hanno visto interrompersi la loro striscia positiva, che durava da sei turni; i biancorossi con il Mezzolara hanno invece centrato la sesta vittoria di fila, consolidando il primato in classifica (in coabitazione con Villabiagio e Fiorenzuola), con 30 punti, sette in più dell’Imolese.

Gadda deve fare a meno degli acciaccati Guatieri e Tattini e dello squalificato Garattoni. Torna a disposizione Franchini, e potrà fare il suo esordio il neoacquisto Rossi.

Muccioli ha tutti a disposizione, compresi Arlotti e Simoncelli. Ben cinque gli ex Imolese nelle fila biancorosse: Buonaventura, Righini, Ambrosini, Protino e Petti (per quest’ultimo un breve trascorso nel settore giovanile).

La partita. Dopo 28″ Viti ci prova dalla distanza, Mastropietro alza oltre la traversa. Primo corner della partita. Sulla battuta di Montanari Rimini in vantaggio: deviazione di Giua e tentativo disperato di salvataggio di Torta, che tocca nella propria rete. 1-0 per i biancorossi dopo un giro di lancette.

Al 5′ la punizione di Belcastro dal limite dell’area non porta conseguenze.
Al 6′ primo corner per l’Imolese. Fischiato fallo in attacco a Torta (su Petti).
Si fa male Garics, sostituito al 15′ da Santiago Ferretti.
Nello stesso minuto il tiro di Belcastro è alle stelle.
Al 18′ l’Imolese pareggia: Montanari perde palla sulla trequarti offensiva, Pellacani per Titone, che mette in moto Gustavo Ferretti, il capitano rossoblu avanza (con i difensori biancorossi che indietreggiano), ha il tempo per prendere la mira e scavalcare Scotti (fuori dai pali) con un pallonetto sotto l’incrocio. 1-1.

Al 21′ cross di Viti e incornata perfetta in diagonale di Buonaventura in fondo al sacco. Il bomber biancorosso esulta, ma c’è la bandierina del guardalinee alzata per la sua posizione giudicata irregolare. Gol annullato.
Al 27′ la punizione di Santiago Ferretti viene deviata oltre la traversa dalla barriera. Sugli sviluppi del corner, battuto da Belcastro, Gustavo Ferretti gira di testa in rete, completando la doppietta personale. L’Imolese ribalta il punteggio: 2-1.

Il Rimini rischia di capitolare ancora un minuto dopo, quando Titone si presenta a tu per tu con Scotti, che salva di piede, riprende al limite dell’area Belcastro, il suo tiro sibila a lato.
Al 37′ l’Imolese cala il tris: palla a Belcastro, che si gira e dal limite dell’area sfodera un destro che si insacca sul primo palo. 3-1.

Al 42′ terzo angolo per i rossoblu: batte Pellacani, Ferretti stoppa e calcia, Brighi ribatte, poi Miotto prova a mettere ancora in avanti, sfera a fondo campo.
Al 46′ non è felice l’aggancio a centro area di Valentini, chiuso poi da Scotti.
Dopo tre minuti di recupero l’arbitro manda le squadre al riposo, con l’Imolese avanti di due reti (3-1).

La ripresa inizia con Arlotti in campo al posto di Ambrosini, che aveva preso una botta nei primi minuti di gioco.
Al 2′ sul cross di Titone l’arbitro indica il dischetto per una spinta di Guiebre ai danni di Valentini. Dagli 11 metri si presenta Gustavo Ferretti, che trasforma, nonostante Scotti intuisca e tocchi la sfera. Tripletta per il capitano dell’Imolese, che con 48 reti diventa il secondo bomber di sempre della società rossoblu. 4-1.

Al 7′ traversone dalla trequarti, Checchi svirgola, Cicarevic si coordina, Mastropietro ribatte, riprende Variola che calcia dal limite, l’estremo rossoblu devia in corner.
All’11’ gran controllo di Belcastro, che si presenta in area, il suo tiro, contrastato da Guia, è parato senza affanni da Scotti.
Al quarto d’ora rigore per il Rimini: cross basso di Simoncelli, Buonaventura tenta la girata, Torta e Checchi si tuffano per evitare il gol. Il numero 6 tocca da terra con la mano e l’arbitro indica il dischetto. Dagli 11 metri calcia Buonaventura, Mastropietro intuisce e ribatte.

Al 19′ Cicarevic batte il terzo corner per il Rimini, nulla di fatto.
Al 21′ il tiro di Titone è altissimo.
Al 22′ cross di Santiago Ferretti per Titone, che calcia di prima, Scotti risponde da campione. Sul proseguo dell’azione Belcastro va in gol con un bel diagonale, completando la doppietta personale. 5-1 e gara agli archivi.

Al 25′, mentre i tifosi biancorossi espongono uno striscione in ricordo di “Pollo” (lo stesso esposto al funerale di Mattia Pollini), il Rimini accorcia le distanze: cross di Montanari e deviazione nella propria rete di Checchi. È l’autogol del 5-2.


Alla mezzora il tiro di Arlotti è neutralizzato, con un balzo, da Mastropietro.
Al 36′ la punizione di Righini è troppo alta (per questione di centimetri) per Petti, sfera che finisce a fondo campo.
Al 37′ Boccadamo tenta la conclusione a giro dal limite dell’area, la sfera sorvola la traversa.
Al 39′ Scotti mette i pugni sul calcio piazzato dall’out di sinistra di Borrelli.
Al 44′ Titone lavora palla in area e la mette al centro dalla linea di fondo, Valentini manca il pallone nel tentativo di rovesciata, poi Pellacani spara da fuori, Scotti vola e devia in angolo.
Al 47′ il Rimini perde palla, Borrelli va al tiro, Scotti blocca.
Al 48′ ci prova ancora Titone, pallone sull’esterno della rete.
Finisce 5-2 per l’Imolese. Il Rimini vede stopparsi a sei la sua striscia di vittorie e perde la vetta della classifica.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA
Il dopogara del tecnico del Rimini, Simone Muccioli:

Il dopogara del tecnico dell’Imolese, Massimo Gadda:

Il dopogara del portiere del Rimini Francesco Scotti:

Il dopogara dell’attaccante dell’Imolese Gustavo Ferretti:

Il dopogara dell’esterno offensivo del Rimini Daniele Simoncelli:

Il dopogara del difensore del Rimini Alessio Petti:

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454