newsrimini.it

Ciclabili. Domani lavori per collegamento Arboreto, a fine anno via D’Annunzio

l'arboreto Cicchetti

Dovrebbero partire entro la fine dell’anno i lavori per la realizzazione del terzo stralcio della pista ciclabile di via D’Annunzio a Riccione, nel tratto che va dalla rotatoria di Piazzale Azzarita fino a Piazzale Giovanni XXIII.  Sono state aperte le buste per aggiudicare i lavori di restyling dell’arredo e per la realizzazione delle ciclabile, per un importo di 1.200.000 euro.

Per consentire l’avvio del cantiere Hera sta procedendo alla sostituzione – già avviata in primavera – del collettore dell’acquedotto, operazione che andrà avanti alcuni giorni ed è propedeutica alla realizzazione del progetto complessivo. L’apertura del cantiere è prevista entro la fine dell’anno per chiudersi prima dell’inizio della stagione estiva.

Partono domani i lavori per la realizzazione di un altro percorso di collegamento tra viale Massaua e viale Ceccarini, che attraversa l’Arboreto Cicchetti.

La realizzazione del progetto sarà ad opera della ditta Essepi Costruzioni di Sassocorvaro per una spesa complessiva di 150.000 euro e andrà a collegare il centro studi dell’area dell’ex-fornace alla zona paese.

Come già evidenziato ieri durante il confronto con le associazioni di categoria, è nostra intenzione spingere ancor di più su forme di mobilità urbana eco-sostenibile – dichiara l’assessore all’ambiente a i lavori pubblici Lea Ermeti – e arricchire l’offerta di un circuito “slow” che metta a sistema sia le aree verdi che le piste ciclabili nuove e quelle esistenti per comporre un disegno di città dolce, attenta all’ambiente e al benessere dei cittadini e degli ospiti”.